Educare alla vita buona del Vangelo

Il senso religioso è depositato nel cuore di ogni essere umano sin dalla nascita.

La nostra scuola paritaria, cattolica, vuol far emergere, far crescere questa dimensione della persona che normalmente viene trascurata, abbandonata, dimenticata o ignorata. Vuol sviluppare il senso religioso naturale che ogni persona ha, il rapporto con il mistero, il rapporto con la realtà.
L’educazione è il grande lavoro di introdurre il bambino alla realtà, introdurlo al mistero, un mistero che è in tutte le cose.
La nostra scuola è impegnata a collaborare, interagire e aiutare i genitori in questo compito così importante che è l’educazione: non basta allevare i nostri figli, occorre educarli.
Educarli vuol dire introdurli al significato della realtà, non solo sapere come si usano le cose, come si usa la vita, ma cogliere il significato della vita.

" l'educazione è cosa di cuore "

                                                   (San Giovanni Bosco)

" si educa...

    con ciò che si dice...

        con ciò che si fa...

            con ciò che si è..."

                                                    (Sant' Ignazio di Antiochia)